Risultati Campionato Siciliano Indoor e 19^ Staffetta di Natale

Oggi, sabato 22 dicembre, presso il Palazzetto dello Sport della Cittadella Universitaria, ospiti del CUS UNIME, alla presenza del Vice Presidente della Federazione Italiana Canottaggio, Andrea Vitale, dell’Assessore allo Sport del Comune di Messina, Giuseppe Scattareggia, di alcuni consiglieri del Comitato regionale, del Presidente della Canottieri Thalatta Silverio Magno, del consigliere della Canottieri Thàlatta, Antonio Bottari, del Delegato allo Sport dell’Università degli Studi di Messina, Daniele Bruschetta e del Presidente del CUS Unime, Antonino Micali, si sono svolti i due eventi conclusivi della stagione 2018: il Campionato Siciliano Indoor e la 19^ Staffetta di Natale.
Alle due manifestazioni hanno partecipato 13 società siciliane per un totale di oltre 400 atleti/gara: 179 al campionato e 264 alla staffetta.
Nella prima parte della mattinata si è disputato il campionato Siciliano Indoor con l’assegnazione di 28 Titoli e successivamente la 19^ Staffetta di Natale.
Un contributo importante è stato fornito dai numerosi ragazzi che a titolo totalmente gratuito si sono spesi con assoluta generosità per la riuscita dell’evento.
Durante la manifestazione sono stati premiati alcuni campioni della stagione 2018 tra cui le campionesse del mondo Giorgia e Serena Lo Bue (Palermo SC), i campioni italiani in doppio Ragazzi Lo Bue Francesco e Sciara Walter (Palermo SC), il tre volte campione italiano Massimo Salemme (Thàlatta SC) ed il Campione Italiano Pollaci Fabrizio (Telimar). E’ stato assegnato inoltre un premio come ospite d’onore a Sebastiano Galofaro, Campione del Mondo 2017, per aver dato prestigio alla manifestazione con la sua presenza.
La Manifestazione è stata resa ancora più piacevole dalle note musicali della bravissima cantante Annalisa Di Stefano, che ha cantato un brano di Whitney Houston.
Al termine grande festa per tutti i presenti con lancio di gadget e rinfresco a base di panettone. Appuntamento al prossimo anno per una nuova sfida.
I CAMPIONI SICILIANI 2018

Allievi B1
Conti Gloria (CUS Catania) (F)
Fugazzotto Lucio (Paradiso CN) (M)

Allievi B2
Portoghese Miriam (CUS Catania) (F)
Maci Gabriele (Augusta CN) (M)

Allievi C
Naselli Sofia (Palermo SC) (F)
Rosalia Vito (CUS Catania) (M)

Cadetti
Scarpello Martina (Palermo SC) (F)
Fugazzotto Pietro (Paradiso CN) (M)

Ragazzi
Cavallaro Beatrice (Ortigia) (F)
Sciara Walter (Palermo SC) (M)

Junior
Condurso Maria (Paradiso CN) (F)
Armetta Francesco (Lauria) (M)

Pesi leggeri
Minissale Domiziana (THALATTA SC) (F)
Galoforo Sebastiano (Peloro) (M)

Senior
Armeli Elena Joana (TELIMAR) (F)
D’Amico Angelo (Palermo SC) (M)

Esordienti
Floridia Federica (CUS Catania) (F)
Licitri Giovanni (THALATTA SC) (M)

Master A
Fabrizio Pollaci (Telimar) (M)

Master B
Bitto Alessandra (Paradiso CN) (F)

Master C
Calabrò Flavia (Paradiso CN) (F)
Alessi Vincenzo (Jonica CC) (M)

Master D
Longo Francesco (Thalatta SC) (M)
Torre Teresa (Peloro CC) (F)

Master E
Moschitto Domenico (Ortigia CC) (M)

Master F
Giuseppe D’Urso (Lni Siracusa) (M)

Master G
Gangemi Andrea (CUS Catania) (M)

Master H
Raffa Nazzareno (Paradiso CN) (M)

Numerose medaglie vinte dalle società messinesi al campionato tra cui:
De Marco Antonino (Paradiso CN) argento nei Master A, Giacopello Giacomo (Thalatta SC) argento nei Master D, Andronico Mario (Paradiso CN) bronzo nei Master C, Saija Augusto (Thalatta SC) argento nei Master C, Orlando Antonia (Paradiso CN) argento nei Master C, Guichard Marie Francoise (Peloro CC) argento nei Master D, Giacobbe Massimo (Peloro CC) argento negli Junior M, Conduerso Valentina (Paradiso CN) bronzo negli Junior F, Pino Enrico (Cariddi CC) argento negli esordienti M, Lo presti Gaetano (Thàlatta) Bronzo negli esordienti M, Denaro Giuseppe (Paradiso CN) argento negli Allievi B1, Ficarra Eleonora (Paradiso CN) argento negli allievi B2 F, Staiti Giulia (Paradiso CN) argento negli allievi B1 F, Raffa Alessia (Paradiso CN) bronzo negli allievi C F.
Al termine del campionato si è svolta la Staffetta di Natale giunta alla 19^ edizione, con ben 10 squadre in gara sulla distanza di 5000 metri (250m/atleta). Quest’anno con una formula rinnovata che prevedeva l’iscrizione societaria, anche mista in due gruppi: un gruppo per allievi, cadetti ed esordienti ed un gruppo per ragazzi, junior, senior e master
Nel gruppo B (ragazzi, junior, senior) La vittoria è andata alla squadra Thalatta, seguita da quella dell’Ortigia e terza la squadra del Telimar
Nel gruppo A (Allievi, cadetti, esordienti) La vittoria è andata alla squadra CUS Catania, seguita da Telimar e terza la Thàlatta.